AUTOCULT - MERCEDES BENZ - 680S TIGERJAGWAGEN GERMANY 1928

Scala: 1/43
Codice Carmodel: CAR154841
Codice produttore: ATC01016
Colore: WHITE
Materiale: resina
Anno: 1928
Note: LIMITED 333 ITEMS

Disponibilità: non disponibile
Iva Inc. 99.95
Tasso di cambio: *

Questa Mercedes-Benz, denominata “Tiger Car”, ci porta in India, negli anni ‘20/’30, in un mondo esotico e sconosciuto e tutt’ora oggi misterioso. Era il periodo storico dove I Maharaja e I Nawab determinavano la società Indiana e fornivano un argomento di conservazione attraverso la loro enorme ricchezza. In questo mondo dei più alti circoli indiani, modellato attraverso l’influenza della corona Britannica, Sir Hamidulla Khan regnò nel Bhopal Mussulmano con il titolo di Nawab di Bhopal dal 1926. Per il suo hobby, quello di andare alla caccia di tigri, si fece ordinare un’autovettura personalizzata su base della Mercedes Benz Tipo 680S 26/120/180 CV, presso la filiale inglese della Mercedes-Benz di Londra, nel 1928. Il veicolo era dotato del propulsore da 180 CV e fu consegnato via nave dalla Germania all’Inghilterra il 22 ottobre del 1928 e il 19 dicembre del 1928 la Haira Trading Company London rilevò il telaio, presumibilmente per coordinare la realizzazione della carrozzeria. Già il 2 gennaio del 1929, l’auto fu nuovamente caricata e rispedita a Stoccarda, da dove arrivò alla carrozzeria di Sindelfingen nel marzo del 1929. La carrozzeria, in Lamiera personalizzata fu completata l’8 maggio del 1929 e il 1 giugno del 1929 ebbe luogo la spedizione finale via Londra in India. Le caratteristiche speciali di questa preziosa Mercedes erano varie attrezzature, tutte progettate appositamente per la caccia alle tigri. La caratteristica più sorprendente era un proiettore particolarmente potente, incorporato nella carrozzeria dell’auto, alle spalle dei sedili, che poteva essere guidato verso l’alto da aste a forbite e ruotato lateralmente a mano. Nel 1935, Sir Hamidulla Khan vendetta la sua auto al Maharaja di Bahâwalpur.


Aggiungi ai miei preferiti
* In base al gestore del pagamento i tassi di cambio possono variare, quindi il prezzo finale può essere diverso da quello mostrato. La valuta accettata per i pagamenti è solo l’Euro.

AUTOCULT

AutoCult è stata fondata all'inizio del 2015 da un gruppo che vanta anni di esperienza nel settore dei modelli di auto. Il marchio si dedica alla realizzazione di automobili ormai dimenticate, che si distinguono per la loro forma o per la loro costruzione innovativa. L'attenzione non è limitata al solo modello modello, ma viene anche evidenziata e raccontata ai collezionisti la storia che si cela dietro ogni vettura. I modelli sono realizzati a mano in resina, con una tiratura limitata a 333 esemplari. Alla fine di ogni anno autocult pubblica un libro contenente tutte le storie dettagliate e illustrate dei modelli usciti. Grazie alla conoscenza approfondita del modellismo classico l'azienda può realizzare i modelli senza l'ausilio del CAD.